I connettori dei monitor per PC

In commercio si possono trovare davvero moltissimi modelli di monitor per PC, e spesso a colpo d’occhio quasi ci sembrano tutti simili esternamente. Infatti è diventato sempre più difficile fare una scelta ponderata, dato che la stragrande maggioranza di schermi per PC ora sono tutti dal design piatto e hanno una tecnologia LCD a cristalli liquidi. Generalmente sono tutti ottimi strumenti di lavoro ma dobbiamo assolutamente catalogarli, e quando li scegliamo bisogna fare attenzione a dei particolari che solitamente non prendiamo in considerazione. Tra questi particolari tecnici ci sono i connettori. Il connettore è la presa che troviamo sulla parte posteriore del monitor e quella con cui colleghiamo il monitor alla scheda video del nostro PC. Quindi se abbiamo un monitor eccezionale, dalle dimensioni notevoli e dalla grande risoluzioni, ma al tempo stesso presenta un connettore non idoneo, il risultato visivo sarà ovviamente misero. Per scoprire altre informazioni in merito visitate il sito www.monitorperpc.it.

I tipi di connettori che possiamo trovare ad oggi sui monitor sono essenzialmente analogici e digitali. I connettori analogici sono un residuo della vecchia tecnologia dei monitor e sono subottimali per i nuovi standard. Quando diciamo connettore analogico intendiamo la tipica presa VGA che era presente in tantissimi schermi un tempo, si tratta di una presa che trasporta solo ed esclusivamente informazioni visive e non l’audio, perciò spesso nei vecchi modelli trovavamo anche il cavo audio da collegare oltre alla sola presa video. Se dovete fare dei lavori avvalendovi di vecchi strumenti è consigliabile dotarsi di questo tipo di connettore, altrimenti sarà sempre più ottimale indirizzarsi sui nuovi connettori digitali.

Il connettore digitale più presente nei monitor e ormai divenuto uno standard imprescindibile è l’HDMI, questo tipo di connettore ci permette di trasferire dal PC al monitor le informazioni video ed audio contemporaneamente, inoltre è abbastanza potente per sorreggere le grandi risoluzioni dalla FullHD in poi. Generalmente è un tipo di connettore universale che possiamo trovare anche nei televisori, ma se vogliamo essere sicuri di stare al passo con i tempi dovremmo scegliere la versione più nuova di HDMI presente in commercio. Indicato per chi vuole giocare al PC e vuole avere la massima resa grafica possibili è il connettore DisplayPort, decisamente molto più potente dell’HDMI e molto più veloce, ci garantisce i migliori risultati.