La spazzola rotante e sei in piega pronta per uscire.

Si chiamano spazzole rotanti e sono ormai indispensabili per ottenere una piega perfetta realizzandola a casa e da sole senza andare dal parrucchiere. Se vogliamo acquistarne una però è meglio prima informarsi, e lo possiamo fare approfondendo le informazioni fornite da questo sito Spazzolarotante.it su spazzole rotanti e piastresolo così avrete modo di procedere ad un acquisto che vi soddisfi.

La spazzola rotante unisce due azioni diverse che generalmente abbiamo visto dal parrucchiere, l’asciugatura con il phon e la piega con le spazzole. L’unione di queste due operazioni ci permettono di avere un risultato finale eccellente oltre che di risparmiare tempo e fatica.

In realtà si chiamano “spazzole ad aria calda” perché sono strutturate in modo da poter essere usate sui capelli ancora bagnati e da un lato asciugare i capelli emettendo appunto un getto di aria calda e dall’altro dare la piega usando la spazzola e il cilindro.

I materiali con cui sono realizzate queste spazzole sono in genere ceramica e tormalina ma soprattutto sono spazzole diverse da quelle che invece contengono una resistenza elettrica. Queste, infatti, non possono essere impiegate su capelli ancora bagnati ma solo dopo l’uso del phon a capelli asciutti rendendo necessario il doppio passaggio.

Il risultato ottimale che si ottiene con le spazzole a getto di aria calda che simula il lavoro del parrucchiere è raggiunto grazie ad un elemento importante, anzi determinante, il “cilindro” che ruota in modo automatico attorno ad ogni ciocca; e in particolare la “potenza” del motore della spazzola. Questa deve risultare maneggevole perché il suo utilizzo risulti semplice e pratico. Un elemento che sarebbe bene controllare è poi la lunghezza del cavo perché troppo corto renderebbe scomodo l’uso dell’apparecchio.

Controllate poi gli accessori forniti nella confezione come ad esempio il “concentratore” ovvero il beccuccio che aiuta ad asciugare in modo più rapide o la spazzola rettangolare che serve solo ad asciugare i capelli senza fissare la piega.

Infine, il prezzo che cambia in funzione del modello e potenza dell’apparecchio e della marca. Si parte da circa 20 euro sino a 80-100 euro circa.